I dintorni di Ragusa

7 luoghi nei dintorni di Ragusa

Ragusa è una città con un eccezionale centro storico. Se avete il tempo e l’opportunità non mancate di visitare anche i suoi dintorni. A pochi chilometri di distanza troverete città storiche e riserve naturali con ancora tracce di antichi insediamenti preistorici. 

Modica

La città famosa per la lavorazione del cioccolato e per la Torre dell’orologio che sovrasta il centro storico.

Se passate di qui e volete vedere qualcosa fuori dal solito percorso, non mancate di visitare la Chiesetta di San Nicolò inferiore di epoca alto medievale.

Caltagirone

La città è famosa per le sue ceramiche riccamente decorate e dai colori sgargianti, tanto che,la scalinata per raggiungere la Chiesa di Santa Maria del Monte, è abbellita con le caratteristiche mattonelle policrome . La villa comunale, invece, è un gioiello dell’epoca liberty e una delle più belle della Sicilia. E’ decorata con maioliche tipiche dagli artigiani locali e un grande ed esotico gazebo è il centro focale del suo spiazzo più alto.

Grotta Delle Trabacche

Questa grotta si trovano in Contrada Buttino, a pochi chilometri da Ragusa. E’ un ipogeo funerario di epoca romana o tardo-romana. 

Castello Di Donnafugata

Il Castello si trova a circa 15 chilometri da Ragusa. Antica dimora di tardo 800, è oggi una sede museale che, fra le altre cose, ospita al suo interno una pinacoteca e un salone degli specchi.

Parco Forza e Cava d'Ispica

Il Parco archeologico di Cava d’Ispica si sviluppa per circa 14 Km fra canyon a strapiombo. Ancora ben visibili delle necropoli preistoriche “a grotticelle” e altri resti di insediamenti dell’età del bronzo fino ad epoca medievale. Qui si trovano anche i ruderi della Chiesa di San Pancrati, la più antica del comprensorio ibleo, datata IV secolo d.c..

Monterosso Almo

Uno dei caratteristici borghi di cui l’isola è disseminata e dove il tempo sembra essersi fermato.

Qui vicino si trovano il sito rupestre sul monte Casasia e l’antica Valle dei Mulini ( o Via dei Mulini) che costeggia il fiume Amerillo.

Riserva Del Biviere Di Gela

Se amate passeggiare nella natura, il birdwatching e vedere gli stormi di uccelli migratori, questa riserva LIPU non vi deluderà. Questo lago è il più grande, tra quelli costieri, di tutta la Sicilia e qui svernano più di 200 diverse specie di volatili.

Credits foto: Scalinata Caltagirone- gmelfi; Castello di Donnafugata- Mboesch; Cava d’Ispica- Cypher84; Monterosso Almo- Catarella; Biviere di Gela- www.lipu.it

Condividi con