Le icone della tradizione siciliana

Le icone della tradizione siciliana

Sono tante le cose che rendono speciale la Sicilia: il folklore che la ammanta, la storia e le tradizioni che la circondano…tutte cose che potrete percepire durante il vostro soggiorno.

teatro greco romano taormina da vedere

Carretto Siciliano

Diffusosi nella metà dell’ 800 e utilizzato fino alla metà del secolo scorso, il carretto veniva personalizzato con colori sgargianti o ricchi intarsi e i disegni con i quali era decorato erano a sfondo religioso o cavalleresco. Al giorno d’oggi vengono utilizzati durante fiere e sagre cittadine e hanno un enorme valore folkloristico.

Teatri E Templi Antichi

In Sicilia sono molti i reperti storici preservati. I Templi e i Teatri di epoca greco-romana che si trovano sull’isola, ad esempio, sono conosciuti in tutto il mondo. Come non visitare il Parco archeologico ad Agrigento o quello di Segesta, uno dei luoghi più interessanti nei dintorni di Trapani?

Se vi trovate a Taormina o a Siracusa, una visita ai loro teatri antichi è una tappa fondamentale.

Ceramiche Colorate

Sgargianti forme geometrici e ricercati disegni di foglie e fiori decorano le ceramiche tipiche della Tradizione siciliana. Famose sono quelle di Caltagirone, Sciacca, Santo Stefano di Camastra e Burgio.

Le ” Opere dei Pupi” erano una particolare forma di teatro delle marionette che si affermò agli inizi dell 1800 e sono stati il primo italiano ad essere iscritto come patrimonio orale e immateriale dell’Unesco.

Mulini A Vento

Si trovano vicino le saline, enormi vasche in tufo da deve si estrae il sale.

Veniteli a vedere da vicino nelle saline di Trapani e della vicina Marsala, sulla cosidetta “Via del Sale“.

Condividi con