8 luoghi da non perdere nei dintorni di Messina

Gli 8 luoghi più affascinanti nei dintorni di Messina

A pochi chilometri da Messina, vi sono diversi siti interessanti che potrete visitare in giornata o decidere di inserire nel vostro itinerario durante le vostre vacanze. Quelli che abbiamo scelto distano massimo 55 chilometri da Messina,ovvero di circa 40 minuti di strada in auto.

Montalbano Elicona

.

Borgo suggestivo con le sue case costruite sulle pendici di un’altura su un percorso che, salendo, giunge fino al maniero della città. Il Castello era un’antica rocca romana in seguito fortificato in epoca bizantina e normanna. Attualmente è sede del Museo delle armi della città.

Taormina

.

Su un altura affacciata sul mare, Taormina offre una splendida vista sull’Etna e sullo Ionio. La città è famosa sopratutto per il Teatro greco e per l’Isola Bella.

Novara

.

Piccolo borgo pittoresco considerato tra i più belli d’Italia. Di epoca medievale è incorniciato in un’area montuosa tra i boschi. Nei giorni limpidi è possibile vedere dalla sua altezza il mare e le isole Eolie.

Milazzo

.

Milazzo è un’affascinante cittadina da cui è possibile raggiungere facilmente Lipari, Vulcano o Stromboli. La città di Milazzo è famosa per la Piscina di Venere, specchio d’acqua naturale, e il Castello costruito sull’antica acropoli.

Tindari

.

Famosa per il Santuario della Madonna Nera e per la Riserva naturale  orientata Laghetti di Marineo, area lagunare posta proprio sotto il promontorio del luogo di culto. A Tindari potrete visitare anche l’area archeologica con il relativo Antiquarium.

Abbazia dei Santi Pietro e Paolo d'Agrò

.

Meravigliosa abbazia posta su una collina nella valle d’Agrò, dove l’architettura araba normanna e bizantina si sposano perfettamente.

Santuario Madonna di Dinnammare

.

A Larderia, si trova questo particolare santuario dove è custodita l’immagine in marmo di Maria, in trono tra due delfini. Il nome deriva probabilmente da ” bimaris” poichè dalla sua vetta è possibile vedere il panorama sia del mar Jonio che del mar Tirreno.

Castello Rufo Ruffo

.

Rocca di epoca medievale, situata nel comune di Scaletta Zanclea. Il Castello fu costruito per volontà di Federico II in posizione strategica per controllare lo stretto di Messina e la costa ionica siciliana.

Credits foto: Montalbano Elicona- amontalbanoelicona Laghetti Tindari- Boogeyman93; Abbazia Santi Pietro e Paolo d’Agrò- MSOberg; Santuario Dinnammare-Donniedarko1983; Castello Ruffo- Rosario Pappalardo

Condividi con