Le spiagge più belle della Sicilia

Le spiagge della Sicilia

In Sicilia, compresi i suoi arcipelaghi minori, sono 1600 i chilometri di costa. Non è strano quindi che vi siano numerose spiagge, centinaia di metri di litorali e decine di squisite e appartate calette dove prendere il sole in totale relax.

Scopri i voli per raggiungere la Sicilia

I litorali della Sicilia

Qui abbiamo selezionato 15 tra le più belle riviere dell’isola.

Gli 8 litorali più belli della Sicilia Occidentale

Guidaloca

.

A due chilometri dalla famosa Tonnara e dal borgo marinaro di Scopello, si trova questa bella spiaggia di sassi e sabbia a grana grossa. Diversi gli stabilimenti balneari e i servizi bar. Perfetto per famiglie.

Capo Playa

.

Un litorale a Cefalù lungo 15 chilometri di sabbia ghiaiosa con numerosi accessi e con una parte in scogli dove è ideale fare snorkeling. Lidi attrezzati e spiaggia libera. 

San Vito Lo Capo

.

A circa un’ora di macchina da Trapani, questa spiaggia ha un fondale molto basso per un bel tratto di mare e, essendo in un golfo, l’acqua è quasi sempre calma. Sabbia fine e dorata e mare cristallino.

Riserva Naturale Orientata Foce Belice

.

Spiaggia immensa e incontaminata con mare cristallino vicino Selinunte, raggiungibile attraverso un sentiero che passa per una pineta attrezzata. Spiaggia anche per naturisti.

San Teodoro

.

Tra Trapani e Marsala, questa spiaggia è unica nel suo genere: acqua bassa e calda per centinaia di metri, sabbia bianca. Da qui si può raggiungere a piedi l’Isola Grande e visitare le suggestive saline rosa.

Torre Conca

.

A Pollina in provincia di Palermo, si trova questa stupenda spiaggia di sabbia nera. Si raggiunge attraverso una discesa di circa 150 metri.

Macari( o Makari)

.

Tra Trapani e il Monte Cofano, a pochi passi da San Vito lo Capo, questa caletta blu cobalto è una tappa obbligatoria per chi ama le immersioni, data la presenza di numerose grotte tra le insenature. L’acqua è spesso fredda e sono necessarie le scarpe da scoglio.

Riserva Torre Salsa

.

7 chilometri di spiaggia incontaminata e non attrezzata a circa un’ora di strada da Agrigento. Due gli accessi: ingresso “pantano“, suggerito dal WWF e ingresso “cannicella” attraversando la proprietà di un agriturismo. La strada per raggiungere la riserva è impervia ma la natura che vi si trova è davvero selvaggia e incontaminata.

Le 8 coste più affascinanti della Sicilia Orientale

Baia del Tono di Milazzo

.

Fra i borghi marinari più belli, Milazzo offre delle stupende spiagge dorate e il panorama mozzafiato delle isole Eolie. Acqua cristallina e lido attrezzato.

Sampieri

.

Coperta da un bosco, la spiaggia non è visibile dalla strada che la costeggia. Nella baia sono presenti sia stabilimenti balneari che ampie spiagge libere. La sabbia è fine e vi sono numerose dune da dove spunta della vegetazione tipica del mediterraneo. All’orizzonte è visibile Fornace Penna, antica fabbrica di mattoni in disuso e ormai monumento di archeologia industriale. Si trova a Scicli.

Manfria

.

Ottima spiaggia di sabbia finissima e acqua cristallina a pochi chilometri da Gela. Perfetta ad ogni età.

Donnalucata

.

Tra le spiagge più belle del Ragusano, questo litorale è adatto a famiglie e bambini. La spiaggia è libera, priva di stabilimenti balneari.

Santa Maria del Focallo

.

Spiaggia libera con docce gratuite. Sabbia quasi terrosa, isolata dalla strada da una catena di dune. Mare tiepido e acque azzurre e basse per decine di metri.

Fontane Bianche

.

Vicino Siracusa, deliziosa spiaggia di sabbia bianca lambita da un mare limpido e cristallino. Vi sono sia lidi attrezzati che spiaggia libera.

San Gregorio

.

Affascinante litorale di sassi intercalati da piccole spiagge di sassi a Capo d’Orlando. Essendo riparata, l’acqua è quasi sempre tiepida e si gode lo splendido panorama sulle isole Eolie.

Letojanni

.

A pochi passi da Taormina, questa spiaggia libera è caratterizzata da ciottoli  piccoli e colorati e da mare turchese. Consigliato usare scarpe di gomma o da scoglio.

Credits foto: Manfria- gironavigando; Donnalucata-Teemistocle flickr;Santa Maria del Focallo- Gianfranco Vitolo flickr; San Gregorio- Luca Volpi; Letojanni- gnuckx

Condividi con